Menu
0 Comments

Come muoversi sull’Isola d’Elba

 

Conosciuta nell’antichità per la presenza di ricchi giacimenti di ferro, l’isola d’Elba è oggi una delle mete vacanziere più apprezzate nel panorama turistico del Bel Paese. Ciò che rende questa una destinazione tra le più amate è da ricercarsi nei suggestivi paesaggi, nella presenza di spiagge incontaminate e nella ricchezza storico-artistica del territorio.

 

L’isola d’Elba, compresa all’interno dell’Arcipelago toscano, è circondata da mar Ligure, dal mar di Piombino, dal canale di Corsica e dal mar Tirreno. Presenta una superficie di circa 223 km² suddivisi in una zona pianeggiante centrale dove si concentra la maggior parte dei centri abitati, una zona montuosa (ovest) che ha la sua vetta maggiore nel Monte Capanne e in una parte più antica (est) dove si trovano i giacimenti di ferro.

 

Nei pressi delle spiagge e nei centri abitati troverete decine di hotel, bed and breakfast, campeggi, case vacanza e villaggi turistici. Per prenotare un hotel all’isola d’Elba o per acquistare biglietti per traghetti Elba non dovrete fare altro che fare una ricerca sul web e in pochi click troverete certamente quello che fa al caso vostro.

 

Una volta preso possesso del vostro alloggio e disfatte le valigie, potrete cominciare la vostra vacanza esplorando le bellezze dell’isola. Per raggiungere la maggior parte dei centri abitati potrete usufruire dell’efficiente rete di trasporti (taxi e auto) che collegano i diversi punti dell’isola. Se invece preferite muovervi in autonomia potreste noleggiare un auto o uno scooter.

 

Le località più interessanti da un punto di vista turistico sono Portoferraio, Campo dell’Elba e Rio Marina. Tutti i piccoli borghi dell’isola sono facilmente raggiungibili grazie alla presenza di strade asfaltate.

 

Se invece preferite dedicarvi alla zona del litorale, potreste optare per un mezzo di spostamento decisamente più suggestivo. Sull’isola è infatti possibile noleggiare imbarcazioni di ogni tipo con le quali sarà possibile circumnavigare l’Elba ammirandone le zone più interessanti. Optando per un tour in barca non avrete di certo problemi di parcheggio e vivrete appieno la vacanza su questa che è, a detta di tutti, una delle più belle isole al mondo.

 

Comments

comments

Tag:,